Click & the city: la spesa online di Alì è veloce, tipica e gourmet!

Personalmente sono sempre molto di corsa e ogni servizio che può facilitarmi la giornata, soprattutto per sbrigare le incombenze di casa, è per me davvero super gradito. Io poi sono da sempre una grande sostenitrice dell’e-commerce e una “tech-lover”, infatti amo utilizzare tutto quello che si trova online e che può semplificarci e arricchirci la vita 🙂 .

Ecco perché quando Alì Supermercati mi ha contattato per farmi provare il loro servizio AliperMe(www.aliperme.it) di spesa online ho accettato molto volentieri, credendo possa essere utile anche per altre persone che vivono a Bologna.

Alì è una catena che conosco bene in quanto originaria del Veneto, quindi sapevo già la loro grandissima attenzione per i prodotti freschi e locali e per avere un super banco della gastronomia pronta (mia mamma in Veneto fa da sempre la spesa da loro)! Il loro arrivo in città con il nuovo supermercato di via Bergami 7, in zona Ospedale Maggiore, è stato quindi per me una bella novità perché ero sicura avrebbero avuto un assortimento di prodotti locali ricercato ed interessante.

Sono andata subito a fare un giro al supermercato per curiosità, anche perché la struttura è stata ricavata da un’ex fabbrica, la mitica Moto Morini, della quale ha mantenuto la struttura. Non ho potuto fare a meno di fare questa foto alla strada mentre ci andavo, con gli stupendi alberi in fiore viola che sbocciano in primavera in tante strade di Bologna!

Appena entrati c’è anche in bella mostra una delle loro moto e un quadro che lo ricorda, questa cosa mi piace molto perché lascia a questo luogo un ricordo del suo glorioso passato.

Ho trovato, come immaginavo, un bellissimo e fornito reparto colorato di frutta e verdura, una gastronomia super invitante e tantissimi prodotti locali o dell’Emilia Romagna, segnalati attraverso dei cartellini (… davvero un’ottima idea, utile per chi come me vuole più possibile comprare prodotti a km zero!).

Tornando al loro servizio particolare di spesa online, ecco come funziona: si ordina tramite sito o app (tipo mentre si è in pausa a lavoro 😉 ), loro al negozio preparano tutto entro 3h e tu poi passi a ritirare la tua spesa pagando in loco presso una cassa dedicata.

Un ragazzo poi ti accompagna con il tuo carrello e te la carica direttamente in macchina (NB: il parcheggio è riservato e super comodo!).

Io ho comprato vari prodotti bolognesi ed emiliani perché quella sera avevo vari amici a cena, e ho preparato qualcosa di semplice ma tradizionale.

Ovviamente non mi sono fatta mancare nella spesa le tagliatelle fresche… ma voi lo sapete che per fare le tagliatelle c’è addirittura uno standard preciso? Quando l’ho scoperto mi ha stupito, ma anche fatto molto felice, perché la tagliatella a Bologna è una cosa serissima!

Eccovi i precisissimi parametri: la tagliatella bolognese originale deve essere di 8 mm. cotta e servita in tavola. Questa misura corrisponde alla 12.270 esima parte dell’altezza della Torre degli Asinelli di Bologna! Pensate che la misura perfetta della tagliatella è stata riprodotta in un campione d’oro, racchiuso in uno scrigno, con la scritta; ”8mm. Misura della Tagliatella – Accademia Italiana della Cucina – 1972”, gelosamente conservata nel Palazzo della Mercanzia di Bologna a testimonianza e tutela delle gloriose tradizioni della cucina bolognese. Ora ogni volta che passerò lì sotto penserò al dorato e gustoso tesoro che conserva 🙂 .

Spero di avervi fatto conoscere un servizio che vi potrà essere utile, soprattutto per chi, come me, non ha sempre orari precisi per attendere la consegna della spesa a casa ma che anche se ha poco tempo, ama mangiare prodotti freschissimi e locali!

[Post realizzato in collaborazione con Alì Supermercati]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *